martedì 21 dicembre 2010

AUGURI


Foto proveniente dal web.

Dopo la maratona di metà novembre ho rallentato parecchio,
non avevo più voglia di prepararmi per qualche gara di
dicembre, nemmeno per i cross regionali.

Ho cominciato a ridurre le uscite da 6 a 4 e le stesse
non hanno mai superato i 70 minuti di corsa.
Però invece di proseguire sull'asfalto ho cominciato
ad allenarmi nei boschi, tra il verde che a fine novembre
è diventato pure bianco.
Altre sensazioni, in mezzo alla natura, ma questo non lo
scopre il sottoscritto.

L'annata 2010 è stata in agrodolce, prima tanto allenamento
culminato con una sola ultramaratona, poi da settembre via
le cose sono molto migliorate, anche se l'ultima maratona
non è andata come volevo.

Ad inizio anno deciderò se continuare con le ultramaratone sulla
strada, forse una 100km, o di ritornare al mio primo amore,
le corse in montagna e gli ultratrail.
Sicuramente dovrò avere le idee in chiaro, perchè dal 10 gennaio
vorrei fare sul serio, se non riuscirò a decidere tirerò la monetina.

Intanto tanti auguri a tutti.

domenica 14 novembre 2010

CRONACA DI UNA GIORNATA NO!!!

Avrei voluto dedicare un piazzamento,
una buona prestazione o altro, alla mia
nonna che è venuta a mancare 8 giorni fà.
Ho corso con la sua immagine vicina al cuore,
ma oggi non era proprio giornata.

Il tempo finale di 2h 52' 34'' è stato
il frutto di una gara da scindere in 2 fasi.

La prima fase, fino al km 36 è stata una prestazione
costante, con i seguenti passaggi:
5km - 19'31'' - media 3'54'' al km
10km - 39'10'' - media 3'55'' al km
15km - 58'49'' - media 3'55'' al km
21.1km - 1h 22'41'' - media 3'55'' al km
25km - 1h 37' 51'' - media 3'55'' al km
30km - 1h 57''41'' - media 3'55'' al km
35km - 2h 17' 51'' - media 3'56'' al km
Passaggi che mi dovevano far arrivare alle
2h 45' 30'', mio obbiettivo finale.

Invece dal km 36, premetto che stavo abbastanza
bene, il primo crampo dietro la coscia ha
cominciato a rallentarmi.
Ho continuato correndo a 4'30'' fino al km 38,
poi secondo crampo con massaggio di un passante,
non riuscivo a muovermi, sarò stato fermo un paio
di minuti!!!
Dal 38 fino al 41.5km la cosa sembrava migliorare,
comunque ho continuato con una media di 4'45'', poi
terzo crampo, a quel punto ne avevo piene le scatole
ed ho continuato alternando alla leggera corsa pure
la camminata!!!
Il tempo finale di 2h 52' 34'', alla media di 4'05'',
visto come sono andati gli ultimi 6km, è da ritenersi
quasi miracoloso, alla fine è uscita la tempra
dell'ultramaratoneta, eh... eh...

Il dopo gara è stato sicuramente migliore, con la famiglia
Gil abbiamo consumato un panino e qualche birra, io e Diego
naturalmente, in attesa della premiazione del campionato
ticinese.
Primo Silvano Turati in 2h 49'28'', ah come
mi mangio le mani, secondo il sottoscritto e terzo Diego
Gil che 2 settimane fa aveva corso la maratona di Lucerna.
Poi scopro che questo fenomeno di "spagnolo volante" ha corso
i secondi 21.1km più veloci dei primi, sti cazzi.......

È giusto affermare che oggi ho "toppato" quindi niente scuse,
il perchè penso di saperlo, però con i se ed i ma non si è mai
fatta la storia di nessun sport.....

sabato 30 ottobre 2010

L'ULTIMO LUNGO


Speriamo che fra 15 giorni non sia uno di
quelli che stanno a terra.
Dopo l'ultimo lungo di oggi, qualche dubbio
mi è sorto.
Ho corso 25.5km alla media di 4.35 al km,
tempo complessivo 1h e 57minuti.
Pensavo di correre l'ultimo lungo in modo
sciolto, ma così non è stato.
Gli ultimi 10km è pure arrivato un leggero fastidio
dietro al ginocchio, che ogni tanto si ripresenta,
speriamo che il 14 di novembre (il fastidio) prenda le ferie.
Auguroni a chi parteciperà alla Maratona di Losanna
ed a quella di Lucerna.

sabato 23 ottobre 2010

ARRIVO DELLA MEZZA MARATONA

video


Ecco l'arrivo della mezza maratona di una
settimana fà.
Il sottoscritto è quello con i pantaloncini
rossi, con la banda proteggi orecchie di
color nero e all'arrivo spengo il cronometro.

Oggi, domenica 24 ottobre, ho corso un test
organizzato dall'ASTI, associazione regionale
ticinese di podismo.

Il test si ê svolto presso il campo di calcio
di Giubiasco, con un percorso di 5km esatti,
calcolati alla perfezione, da ripetere quante
volte si voleva, il test non è competitivo.

Avevo in mente di correre il primo, il terzo e il quinto
giro in modo tranquillo ed in effetti sono scaturiti
i seguenti passaggi:
1° giro in 22'13'', media 4'27'' al km.
3° giro in 22'02'', media 4'24'' al km.
5° giro in 22'57'', media 4'35'' al km.

I giri 2, 4 e 6 erano quelli da correre a ritmo maratona
ed in effetti sono scaturiti i seguenti passaggi:
2° giro in 19'46'', media 3'57'' al km.
4° giro in 19'45'', media 3'57'' al km.
6° giro in 19'32'', media 3'54'' al km.

Tempo finale, sui 30km, in 2h 06' 15'' alla media
di 4' 13'' al km, con il test di Yasso ancora
nelle gambe era impossibile far meglio.

venerdì 22 ottobre 2010

TEST DI YASSO


Avete già provato il test di Yasso?
Ma andiamo per ordine.
Dopo la mezza di sabato, il giorno
successivo ho corso un lungo lento
di ca. 2h, stavolta era veramente lento.
Lunedì riposo.
Martedì 50 minuti di corsa lenta condita da
3 ripetute sul km.
Mercoledì 70 minuti di corsa lenta e poi massaggi.
Giovedì altra corsa di 70 minuti a ritmo medio.
Oggi il test di Yasso, con 10x800m con recupero di
ca. 400m, sono usciti i seguenti tempi.
1a, 2a, 3a e 5a ripetuta 2'43''.
4a e 8a ripetuta 2'40''.
6a ripetuta 2'41''.
7a e 9a ripetuta 2'45''.
10a ripetuta 2'37''.
Tempo complessivo 27 minuti netti, con 2'42'' come media
alla ripetuta, la media al km è stata di 3.225.
Che cosa dice il test di Yasso?
In teoria, ma molto in teoria il test indica la media
della ripetuta come "probabile" tempo finale nella
maratona, magari fosse così! Non sono molto convinto della
teoria che mi è stata raccontata, che poi ho anche riscontrato
nel web, comunque l'allenamento è tosto.
Le ripetute dispari erano con leggero vento contrario.

domenica 17 ottobre 2010

LA MEZZA NEL FANGO!!!


Ho subito capito che la mezza di sabato
sarebbe stata difficile, le condizioni
meteo erano particolari, acqua e freddo
con temperature di 6/7°C.
Sono partito ben coperto, guanti leggeri
e fascia proteggi orecchie, con la nuova
divisa del Runner`s Club Bellinzona.
I primi 5km sono veloci ed in leggera discesa
e sull'asfalto, il passaggio ai 2km è stato
di 7' 06'' e malgrado ciò sono stato superato
da molti atleti. Comunque ho fatto la mia gara
e fino al 10km (passaggio in 36' 39'' nuovo PB)
ho cercato di correre rilassato, lo sterrato umido
ed in alcuni frangenti scivoloso, mi hanno fatto
correre con testa, senza rischiare. Ai 10km ero 75°.
Dai 10 ai 14km ho avuto un piccolo problemino allo
stomaco, forse una bevanda fredda? Comunque al km 14
il passaggio è stato in 52'24'' (media 3'45'' al km).
A quel punto avevo recuperato 8 posizioni.
Mi sono "scatenato" negli ultimi 7km, la parte più
difficile vuoi per lo sterrato sempre più fangoso
vuoi per i continui saliscendi del percorso.
L'ultimo tratto l'ho percorso in 26'22''
(alla media di 3'43'' al Km) concludendo la gara in
1h 18' e 46'', nuovo PB alla media generale di 3'44''
al km. Sono risalito di 25 posizioni dal 67° posto al
42° posto generale su un totale di 2'541 atleti (nono di categoria).
Tra il 4° della mia categoria ed il sottoscritto ci sono
solo 21 secondi, quindi 6 atleti in 21 secondi, non male!!!
Devo pure ringraziare Christian Puricelli che negli ultimi
3km mi ha "trascinato" al traguardo, grazie Christian.
Oggi pomeriggio è in programma un lungo lento di 2h,
speriamo in bene perchè le gambe sono "stanche".
Nei prossimi giorni poserò le foto della gara.

Buone gare a tutti.

martedì 12 ottobre 2010

I COLORI SOCIALI DEL RUNNER'S


Il rosso è il colore predominante del
Runner's Club di Bellinzona.

Indosserò la tenuta ufficiale per la
prima volta alla mezza di Hallwilerseelauf,
che correrò sabato 16 ottobre 2010, la partenza
della gara è fissata alle 13.30.

Dopo la doppietta del fine settimana, il giorno seguente
ho corso per ca. 50 minuti, con 5 allunghi da 100m.

Oggi ho fatto l'ultimo lavoro di qualità, 15 minuti di
riscaldamento, poi 5 ripetute di 5 minuti a 3.30 al km,
con intervallo di 3 minuti a 5.00 al km, alla fine 5 minuti di
defaticamento, per un totale di un'ora.

Stasera ho raddoppiato, primo allenamento con il Runner's di
ca. 50 minuti, allunghi, ripetute in salita, corsa lenta, corsa
progressiva e recupero finale sono stati gli esercizi svolti.

Domani corsettina di 45 minuti, giovedì circuit training,
venerdì riposo e sabato la gara.

Ciao.

domenica 10 ottobre 2010

DOPPIETTA DI FINE SETTIMANA

Sabato ho corso 90 minuti.
In pratica il primo minuto
con una media di 3.55 minuti/km
ed i restanti 2 (in recupero) con
una media di 4.30 minuti /km.
L'allenamento era da ripetere per
30 volte.
Ho faticato nella prima mezz'ora,
poi le cose si sono aggiustate.
Domenica avevo in programma il lungo
lento, che però si è trasformato in un
lungo medio.
I km percorsi sono stati 26.5, con una media
di 4.21 minuti/km, tempo complessivo 1h 55minuti
e 23 secondi, ho dovuto "tirare" perchè a
mezzogiorno avevo invitati, abbiamo consumato
un'ottimo capretto.
Nel fine settimana ho corso ca. 48km, le sensazioni
sono buone, la doppietta si è rilevata molto
interessante.

mercoledì 6 ottobre 2010

OGGI HO FATICATO!!!


Oggi ho faticato ed è un dato di fatto!
Venivo dalla tripletta di fine settimana,
lunedì e martedì tranquillo con ca. 60 minuti
per seduta.
Martedì sera ho pure eseguito degli esercizi di
potenziamento muscolare, braccia, glutei, addominali,
ecc., in pratica un circuit training, molto interessante.
Oggi ho corso 18.48km alla media di 3.52 al km, con le
scarpe da Ultramaratona, ne avevo sicuramente ancora,
ma immaginavo che la corsa sarebbe stata più sciolta
ed invece non lo è stato.
Domani un'oretta tranquilla e venerdì pausa.
Il fine settimana si prospetta "duretto", prima 30 x 1
minuto al 90%, con recupero di 2 minuti a 4.20 al km
e domenica ca. 2h come lungo lento, spero di correre
almeno 25km.
Intanto il peso è sceso sotto i 62kg (61.7), anche se
adesso mi aspetta la polenta con lo spezzatino di cervo,
classico menù del podista.

Buone corse.

lunedì 4 ottobre 2010

TRIPLETTA DI FINE SETTIMANA

Venerdì, dopo 20 minuti di riscaldamento,
ho eseguito un 30x100m con recupero di 40 secondi,
poi 20 minuti di defaticamento.
Sabato 90 minuti a ritmo medio/veloce, alla fine di
questo allenamento ero distrutto, avevo ancore nelle
gambe le "tossine" del giorno precedente.
Domenica avevo in programma i 4x2000m e visto la
condizione fisica di sabato sera ero molto dubbioso.
Però quando meno te lo aspetti, dopo un riscaldamento
di 20 minuti, ho estratto tutto quello che mi rimaneva
nelle gambe, la prima con un 7'04'', la seconda con un
7'02, la terza con un 6'56'' e l'ultima con un 7'02''.
Dopo una decina di minuti di defaticamento, sono rientrato
a casa con le gambe o.k.
Oggi e domani 2 uscite tranquille, condite da una decina
di allunghi.
Mercoledì sono in programma 18.50km al ritmo di 3' 55'' al km.

Staremo a vedere.

sabato 2 ottobre 2010

RUNNER'S CLUB BELLINZONA


Dal 01 ottobre 2010 sono entrato a far
parte del Runner's Club Bellinzona.
Conosco molte persone che corrono per
questo team, ci sarà da divertirsi.
Intanto ho modificato il programma di
ottobre, non parteciperò alla 35km di
Brienz, ma correrò la mezza di
Hallwilerseelauf di sabato 16 ottobre.
I primi 3 giorni dopo la StraLugano li
ho passati tranquilli, una corsetta di ca.
70 minuti, giovedì ho fatto della ginnastica
preventiva, (addominali, glutei, esercizi di
rinforzo, esercizi di equlibrio ed altro).
Il programma di 6 settimane è partito ieri,
con 30x100m (per rivitalizzare la gamba) conditi
da 20 minuti di riscaldamento e venti di defaticamento.
Oggi è in programma una corsa di ca. 90minuti,
e domani 4x2000m.

Staremo a vedere.

giovedì 30 settembre 2010

È STA FATTA GIUSTIZIA!!!!!

Cari amici e sopratutto cari sportivi
giustizia è stata fatta.
Molti di voi, me compreso, avevano segnalato
una persona, con una pesante squalifica per
doping, nella classifica della StraLugano 2010.
Oggi, con grande sorpresa, questo elemento è stato
cancellato da tutte le classifiche, quindi il sottoscritto
passa al 12esimo posto generale e terzo di categoria.

30-M40 30km Uomini M40 464 classificati PDF
1. Burgermeister Urs, 1970, Oberuzwil 1:51.52,2 (3883)
2. Caverzasio Michele, 1968, Aldesago 1:56.21,3 (3882)
3. Cavadini Enrico, 1968, Bellinzona 1:56.34,7 (3035)

Ditelo a tutti che chi bara prima o poi paga!!!

martedì 28 settembre 2010

Foto StraLugano 2010



PASSAGGI ALLA STRALUGANO
5km in 19'38'', media 3'56'' al km
10km in 39'00'', media 3'54'' al km
15km in 58'04'', media 3'52'' al km
21.1km in 1h 22'04'', media 3'53'' al km
28km in 1h 49'17'', media 3'54'' al km
30km in 1h 56'34'', media 3'53'' al km
Primi 15km in 58' 04'', secondi 15km in 58' 30''
Gli ultimi 2km, dietro alla locomotiva Gil, in
3'38'' al km.

domenica 26 settembre 2010

StraLugano 2010

PB in 1h 56min. e 34sec.
Media 3min. e 53sec. al KM
Tredicesimo assoluto.
Quarto di categoria.

A domani il resoconto in dettaglio.

Ciao.

mercoledì 22 settembre 2010

STRALUGANO 2010


Domenica 26 settembre parteciperò alla
Stralugano, con il pettorale 3035 correrò
la 30km, mentre mia moglie Romina gareggierà
nella 10km con il numero 1626. Mi sono iscritto
con il tempo di 2h, nel 2008 feci 1h 56min. e 59sec.
A questo stadio della preparazione è molto difficile
che possa battere questo tempo, penso piuttosto ad un
crono intorno alle 2h / 2h e 5min.
Comunque buona gara a tutti.

Ciao.

domenica 19 settembre 2010

LA GARA CHE NON TI ASPETTI!!!

Sabato sono sceso a Camignolo per
correre una 15km. In pratica si trattava
di un circuito da 5km, da ripetere 3 volte.
I primi 3km erano "filanti" ed in leggera
discesa, i restanti due abbastanza irregolari
con un paio di strappi che ti toglievano il ritmo.
Avevo già corso questa gara nel 2007 con un
tempo di 58' e 09''. Venivo da una settimana di
allenamento intenso, quindi non avevo un crono
di riferimento.
Primo giro in 18' e 37'' (media 3' e 43'' al km).
Secondo giro in 18' e 52'' (media 3' e 46'' al km).
Terzo giro in 18' e 25'' (media 3' e 41'' al km).
Crono finale in 55' e 54'' (media 3' e 44"" al km).
Il passaggio ai 10km in 37' e 29'' ed il finale in
55' e 54'' sono i miei PB, sono arrivato con le gambe
in salute e ne avevo ancora per alcuni km, buonissima
prestazione.
Complimenti inoltre all'organizzazione, che tra premi
finali, maccheronata, segnalazioni e logistica in generale
è stata perfetta.

martedì 7 settembre 2010

CORRI E AIUTALI A RESPIRARE


Corri e aiutali a respirare, questo è il titolo di questo nuovo post.
Questa manifestazione è a favore della mucoviscidosi,
purtroppo ancora oggi si muore per questa malattia.
Sabato 12 settembre si svolgerà a Bellinzona, in
piazza del Sole, una manifestazione per raccogliere
fondi, a favore di chi purtroppo nasce con questo handicap.
Alle 14.30 ci sarà una gara di 10km, in concomitanza con
il walking ed una camminata popolare.
Comunque è una 10km non molto veloce, da piazza del Sole fino
alla scalinata Resinelli è piatta, poi appunto la scalinata fino
ad arrivare in piazza Colleggiata.
Si sale fino al Castelgrande, prima scalini e poi asfalto,
si scende seguendo la muraglia del castello e si arriva
in zona "Golena".
Un pezzo di sterrato piatto, per poi proseguire fino in
piazza del Sole, naturalmente il tutto per 2 volte.
La gara è ben organizzata, ci sono le docce, per i
primi 3 dei premi e comunque è tutto a scopo benefico.
Il sottoscritto lavora nell'organizzazione e quindi
salvo imprevisti non correrà, comunque invito tutti a
presenziare.

Grazie.

mercoledì 1 settembre 2010

PROGRAMMA AUTUNNALE

Navigando nel web, avevo scovato
una Ultra di 63.3km (3 mezze maratone),
che si svolgerà a fine ottobre in Germania.
Il percorso non è proprio "piatto", però mi
sembrava una gara su misura.
Guardando dove si trova la cittadina, mi sono
però accorto che dista ad oltre 600km da casa
mia, allora ho lasciato perdere...
Quindi il programma sarà finalizzato alla
maratona di Tenero del 14 novembre, passando
dal giro del lago di Brienz (35km, con i primi
13 di salita e discesa) che si svolgerà il
17 ottobre 2010.
Se avrò acquisito una forma decente, sono in
sovrappeso di 2.5kg, parteciperò pure alla
Stralugano (30km) del 26 settembre.
Obbiettivo unico, è quello di migliorare il mio PB alla
maratona ticinese.

Ciao.

venerdì 20 agosto 2010

Bellinzona-Motto della Croce


Oggi pomeriggio sono partito verso
la cima del Motto della Croce, situata
a 1'255 mslm. Da questa piccola vetta
c'è un stupendo panorama, dove si arriva
anche a scorgere il lago Maggiore. Sono
arrivato in cima in 1h e 5 minuti, per poi
arrivare a Bellinzona in 1h e 56 minuti totali.
Considerando la giornata afosa ed umida, un
paio di kg di sovrappeso e la poca consietudine
a questo tipo di corsa, considero la mia "performance"
tutto sommato buona. Il dislivello è di ca.
1'050 mslm, con diversi tratti con pendenza del 20%,
la strada è quasi interamente ricoperta da sassi,
che ti tolgono il ritmo.

Bella corsa!

lunedì 2 agosto 2010

ORO SVIZZERO !!!


Nel giorno della festa nazionale, VIKTOR RÖHTLIN conquista la medaglia d'oro ai campionati europei di Barcelona, con il tempo di 2h 15min. e 31 sec. GRANDE VIKTOR!!!!!

mercoledì 28 luglio 2010

RIPRESA DOPO LE FERIE


Questa foto è stata scattata alla fine dell'ultramaratona di ca. 1 mese fà.
Dopo il problema al ginocchio, sono andato in montagna per 2 settimane
a rigenerarmi, sono pure stato fortunato perchè durante la "canicola"
stavo al fresco.
Comunque ora sembra andare tutto bene, in vacanza mi sono allenato un
giorno sì e uno no, con al massimo 70/80 minuti per seduta.
Gli allenamenti si sono sviluppati tra i 1'400m e i 1'700m, nei primi
giorni faticavo a carburare.
Ora vorrei "scovare" una ultra autunnale, se qualcuno avesse qualche idea... non esitate.
Nell'ultimo post ho citato l'amico Bernardoni che ha compiuto una vera e propria impresa, guardate che cosa mi ha proposto di recente!!!

http://www.tordesgeants.it/tordesgeants/index.php/ted/

Buone corse a tutti.

domenica 11 luglio 2010

GRANDE BERNARDONI!!!


Qualcuno dirà, chi è costui?
È un ticinese, tale Stefano Bernardoni,
classe 1965, residente a Dalpe, che corre
per l'USC Capriaschese.
Ho conosciuto Stefano un'anno fà alla
SwissAlpine di Davos, ha corso la K42.
Comunque Bernardoni ha centrato lo scorso
26 giugno un prestigioso 4°posto ad un
ULTRA TRAIL di Lavaredo di 90km, con dislivello
positivo/negativo di 5'000m.
www.ultratrail.it/news.php

BRAVO STEFANO E GRANDE PRESTAZIONE!!!

venerdì 9 luglio 2010

ADDIO SWISSALPINE

Ebbene si, da una settimana il ginocchio
destro ha qualche problemino, sarà qualche
residuo della lunga discesa della Ultra di
10 giorni fà.
Visto che oggi era l'ultimo termine per la
conferma dell'Hotel, ho deciso di abdicare,
anche perchè l'allenamento va avanti a singhiozzi.
È un'annata sfortunata, anche se stavolta si dovrebbe
risolvere il tutto in un paio di settimane.
Peccato perchè la forma stava arrivando al
momento giusto, sarà la vecchiaia.

Il "polpo" Paul ha predetto:
Spagna - Olanda 2-1

domenica 27 giugno 2010

RESOCONTO DELL'ULTRAMARATONA



Prima di tutto è giusto sottolineare,
che rispetto ai 54km previsti dagli
organizzatori, in realtà i km percorsi
sono stati 58. Questo lo hanno comunicato
5 minuti prima della partenza.
La gara è andata tutto sommato bene,
sono arrivato 2° assoluto, dietro a quel fenomeno
di Armuzzi Antonio, in 5h 01minuti e 58 secondi, media
5.12 al km. Rispetto ad un anno fa il percorso è stato
allungato di 10.2km e vi posso assicurare che molti di
questi sotto la "stecca" del sole, nel mio caso
dalle 12.30 alle 14.00.
Comunque andando per ordine, partiamo in poco meno di 30,
alla fine molti si ritireranno, il sole lascierà il segno.
Armuzzi scappa, salgo con il mio ritmo,
scollino in poco meno di 2h, meglio di un'anno fa. Anche la
discesa si rivela migliore, arrivo a Roveredo con le gambe
ancora in salute, ma il sole comincia a "cuocermi" per benino,
alcuni km ancora nel bosco ed eccomi arrivato ad Arbedo.
Mancano ancora 16km circa, proseguo con un ritmo ridotto,
il pezzo verso Claro è completamente sotto il sole, medito
il ritiro, però tengo duro, in alcuni frangenti riduco
il passo per respirare. Comunque si arriva a Claro, comincia
il ritorno verso Bellinzona, questo pezzo di strada è perlomeno
all'ombra, se spingo un po' potrei arrivare sotto le 5h, però
preferisco salvaguardare il fisico. Ai 55km vedo l'Arcangelo
Gabriele sulla traversa che mi annuncia, sportivamente parlando,
che è arrivata la mia ora, però manca poco. Mi avvicino al
Centro Sportivo, vedo mia moglie con Alice e Mattia, arrivo
dietro ad Armuzzi, vincitore in 4h e 15minuti. Comunque la mia
prestazione è stata buona per 40km, poi per i restanti 18 ho limitato i danni.
Si vede che mi mancava del "fondo", sono comunque contento.
Ah, terza persona arrivata, non è un'uomo, ma bensì una donna che
ha partecipato al recente Passatore.
Il sottoscritto è quello di sinistra.


Buone corse.

venerdì 25 giugno 2010

AMB TICINO ULTRAMARATHON

La gara in programma domenica avrà
le seguenti caratteristiche:

1. 4km quasi piatti su sterrato/asfalto.
2. 16.5km di salita, dislivello 1'650m su asfalto.
3. 13.5km di discesa, dislivello 1'650m su asfalto.
4. 8km quasi piatti su sterrato.
5. 12km quasi piatti su asfalto/sterrato.

In totale saranno 54km, con partenza alle ore 09.00,
tempo previsto soleggiato con 27°C.

L'obbiettivo è di mettere in cassaforte diversi km,
così da preparare l'eventuale partecipazione alla
SwissAlpine di Davos di fine luglio.

Buone corse.

sabato 19 giugno 2010

AMB TICINO ULTRAMARATHON


Da qualche settimana mi sento proprio bene, ho cominciato ad allenarmi come si deve, e per fine luglio vorrei partecipare alla SwissAlpine di Davos, 78.5km con dislivello positivo/negativo di 2'230m. Ho già cominciato a fare dei lunghi di ca. 2 ore, ma per correre al meglio la gara di Davos dovrò aumentare i carichi di lavoro, e visto che domenica 27 giugno è in programma una gara di 54km, a 2 passi da casa mia, perchè non aprofittare della situazione? In pratica si tratta della prima edizione ufficiale di questa ultramaratona, lo scorso anno la gara si disputò come prova generale con un percorso di 48km e dislivello positivo/negativo di 1'650m, quest'anno lo dislivello è rimasto lo stesso, ma la corsa è stata allungata di 6km (tutti in pianura). Il mio obbiettivo è quello di mettere nelle gambe molti km, anche se sono conscio che farò molta fatica a terminare la gara, vi assicuro che la salita di 16km e la discesa di 17km lasciano il segno.

Buone corse a tutti.

sabato 29 maggio 2010

SWISSALPINE DI DAVOS


Ho dei bellissimi ricordi di questa gara,
in pratica è una Ultra di 78.5km con
2'230m di dislivello positivo e negativo.
L'anno scorso arrivai 89° su oltre 1'000
partecipanti, gli ultimi 18.5km furono
massacranti, per via dei crampi, ma all'arrivo
la soddisfazione fu immensa.
Intanto il mio recupero procede nel migliore
dei modi, sto seguendo l'evoluzione del
Passatore in diretta, gara prestigiosa.

Buone corse.

giovedì 20 maggio 2010

FINALMENTE LA LUCE!!!


Finalmente rivedo la luce in fondo
al tunnel, dopo quasi 4 settimane
senza corsa, causa contrattura muscolare
alla schiena, ho ripreso, con l'o.k. del
fisioterapista, a correre.
Le sensazioni sono buone, i dolori sono
spariti, nel prossimo week-end mi
recherò a Leukerbad per dei bagni termali.
Settimana prossima cercherò di fare qualche
seduta supplementare e poi vedrò.

Buone corse

mercoledì 12 maggio 2010

FENOMENO GAZZOLA!!!



Il "fenomeno" Marco Gazzola ha vinto l'Ultra Trail di Kentavros,
68km e 3'500m di dislivello positivo, in 6h 59minuti e 30 secondi.

L'ultramaratoneta di casa ha rifilato un distacco di quasi 50minuti
sul secondo arrivato.

Non ci sono più aggettivi per descrivere le prestazioni di questo
super atleta.

Probabilmente per lui questo era un'allenamento per l'Ultra Trail
di Verbier, ca. 110km di inizio luglio.

martedì 4 maggio 2010

NIENTE 100KM!!!

Ora è definitivo, devo rinunciare, mio malgrado, alla
100km prevista per metà giugno.

Sabato, nel lungo decisivo, mi sono bloccato dopo
una ora ca. di corsa.
Motivo? Ad un certo punto la parte inferiore della
schiena si è bloccata, tanto che ho dovuto chiamare
mia moglie per venirmi a prendere, non riuscivo
a correre, ma solo a camminare.

Ora mi fermerò per una decina di giorni, cercando
di capire la tipologia di problema fisico.

Peccato perchè con la testa c'ero, eccome se c'ero, ma
vorse ho voluto troppo, ed ecco le conseguenze....

Chico68

sabato 1 maggio 2010

JONAS BUDD - SVEZIA

Il fenomeno di sinistra è Jonas Budd grande ultramaratoneta svedese. A fine luglio 2009 ho partecipato ad una gara di 78.5km,
con dislivello positivo/negativo di 2'230m, questo svedesone
s'impose in solitario al traguardo di Davos, sto parlando della mitica gara della Swiss Alpine di Davos appunto. Nell'intervista finale mi sorprese perchè disse "che per lui i primi 40km erano stati un vero e proprio warm-up", tra me e me dissi che mi sembrava uno sbruffone. L'altro giorno girovagando per i diversi web mi sono imbattuto in una tabella che conteneva tutti i record mondiali, europei e nazionali di gare di 100km e 24 ore, sia maschili che femminili. Ad un certo punto mi accorgo che il record nazionale della Svezia apparteneva a Budd in 6h 41minuti e 50 secondi, realizzato il 20 giugno 2009, un mese prima di vincere una gara di quasi 80km in montagna, forse quando raccontava che per lui i primi 40km erano una specie di warm-up, probabilmente era proprio vero.
Il fenomeno di destra è Giorgio Calcaterra.

Buon 1°maggio.

Ciao. Chico

giovedì 29 aprile 2010

SETTIMANA DISASTROSA

La quarta settimana, in proiezione dei 100km,
si è rilevata un vero disastro.

L'inizio è stato buono, venerdì 23 con 21km con
ripetute lunghe in salita,
però sabato durante dei lavori in montagna,
la schiena ha subito il classico "colpo della strega",
ho continuato a lavorare ed a caldo non mi
sembrava niente di che, alla sera ero "curvo",
il giorno dopo pure, quindi niente lungo di ca.
40km e curvo ci sono rimasto fino a lunedì sera.

Martedì le cose andavano meglio, ho corricchiato
per ca. 50 minuti (7.5km) e progressivamente
verso mercoledì la situazione è migliorata.

Ho ripreso a regime totale mercoledì appunto, con
23km (media 4.41 min./km) ed oggi ho corso
per 26.5km (media 4.36 min./km). La situazione
in questo momento è abbastanza buona, ma se il
prossimo week-end dovessi avere ulteriori
imprevisti, dovrò gioco forza abbandonare
l'idea di correre 100km a metà giugno.

In questa settimana volevo correre ca. 130km,
sono arrivato a poco meno di 80km.

Peso registrato alle 18.30 di giovedì 29 = 61.5kg

Buone corse a tutti.

Chico

giovedì 22 aprile 2010

SETTIMANA 03, PROIEZIONE 100KM

In questa settimana il contachilometri
è arrivato a 127, così suddivisi:

venerdì 16 - 27.50km - media 4.33min./km
sabato 17 - riposo
domenica 18 - 31.80km - media 4.41min./km
lunedì 19 - 14.00km - lavoro di forza con mille scalini
martedì 20 - 20.50km - ritmo blando
mercoledì 21 - 12.20km in notturna
giovedì 22 - 21.00km - media 4.32min./km

Venerdì 16, martedì 20 e giovedì 22 ho corso
quasi a digiuno, l'ultimo pasto (colazione)
è stato ca. 6 ore prima. Domenica 18 a digiuno completo.

Dopo il problema al ginocchio di domenica,
tutto è filato abbastanza bene, il fastidio
si è attenuato, anche se non ho corso più di 25km,
quindi è ancora da verificare.

Questo fine settimana lo vedo "tosto", sabato dovrebbe
essere un giorno di riposo, ma andrò a 1'500m a tagliare
legna e per uno che lavora in ufficio non è una passeggiata.
Alla sera siamo a cena da mio fratello, per i suoi 40anni,
e come dice il buon Diego non si va a bere acqua minerale
e quindi il classico allenamento, a digiuno, di domenica
mattina verrà spostato verso le 10.30, correrò per ca.
3 ore e mezza o 40km, vedremo.

Peso registrato alle 19.00 di giovedì 22 = 60.9kg

Buone corse.

Chico.

domenica 18 aprile 2010

TERZO LUNGO, OBBIETTIVO 100KM

Oggi volevo correre 42.4km o max. 3h e 15minuti
con una velocità di crociera di 4.40/4.50 min./km,
però questo lunghissimo si è rilevato un disastro.

Premetto che per la seconda volta ho iniziato
il "solito" percorso a digiuno, la differenza con
lo stomaco pieno è ovviamente notevole, anche se a
portata di mano avevo i famosi "carbogel".

Comunque per i primi 25km tutto è filato liscio,
ad un certo punto ho "sentito" del calore in prossimità
del ginocchio sinistro e subito dopo un fastidio di media
intensità, ho finito il sesto giro (31.8km) in 2h 29minuti
(media 4.41 min./km) e sono rincasato immediatamente.
Per me la corsa è divertimento e piacere,
ma non valeva la pena "smazzarsi" altri 10.6km
per poi arrivare con un ginocchio gonfio.
Peccato perchè a livello muscolare tutto è o.k.,
anche con sedute "importanti" come queste.

Alcuni giorni fà, sempre dopo i 25km, mi ero accorto che
qualcosa in quella zona non andava per il verso giusto, ma lì
per lì non ho fatto molto caso, in questo momento il fastidio è
passato, non zoppico, e non ho dolori, vedremo nei prossimi giorni,
comunque farò un piccolo stop e poi vedrò!

Ciao.

Chico

giovedì 15 aprile 2010

SETTIMANA 02, PROIEZIONE 100KM

I km percorsi nella seconda settimana
sono ca. 116, suddivisi in 6 allenamenti.
Venerdì 14km, per 2/3 terzi in salita
con un 3'000m finale a 3.45min/km.
Sabato riposo o meglio giardinaggio.
Domenica 37km a 4.18min./km.
Lunedì 20km a 4.50min./km.
Martedì 15km con lavoro di forza, ca.
2'000 scalini, e 10x200m (a tutta)
con pendenza 5%.
Mercoledì sera 7km in notturna a testare
la lampada frontale, allenamento da rifare.
Giovedì 23km a 4.30min./km.

A livello muscolare non ci sono stati
grossi problemi, però qualche acciacco
comincia ad arrivare, niente di serio.

Nel prossimo week-end correrò 42.4km,
spero d'impostare una media di 4.30-4.40min./km.

Salutoni da Chico

martedì 13 aprile 2010

SECONDO LUNGO, OBBIETTIVO 100KM

Domenica ho corso 37.10km in 2h 39min. e 50sec.
alla media di 4.18 min/km.
È stata la prima volta che ho corso a digiuno,
naturalmente dal 20km ho cominciato ad
alimentarmi correttamente.
Ho faticato a carburare, comunque tutto
sommato non è andata male.
Lunedì ho percorso altri 20km ad un ritmo
blando, 4.50 min./km, in totale in
24 ore ho messo in "saccoccia" poco meno
di 60km. Settimana prossima la distanza da
coprire sarà di 42.4km, proverò
ad impostare una velocità di crociera
da 100km.
Buona settimana a tutti.

giovedì 8 aprile 2010

SETTIMANA 01, PROIEZIONE 100KM


La prima settimana di preparazione, delle 10 previste,
è passata tutto sommato in modo tranquillo.
I km percorsi sono stati ca. 103, divisi in 5
allenamenti, con punte massime di 31.8km fino
ad un minimo di 10.6km. Ieri ho svolto
un lavoro di qualità che consisteva in 20
ripetizioni di 500m al ritmo maratona.
Stasera era in programma un'uscita di 12km,
per testare la lampada notturna appena
acquistata, però siamo stati invitati ad
un'aperitivo dal buon Fabio (a sinistra della
foto) per festeggiare i suoi 60 anni, non si direbbe!!!
Fabio è stato un'ottimo podista, vanta un personale
nella maratona di 2h e 40min. ed un tempo sotto alle
3 ore nella Sierre-Zinal di 31km (gara in montagna).
Peso registrato alle 18.30 del 08-04-2010 = 61.5kg

lunedì 5 aprile 2010

MEDIA BLENIO 2010



La media Blenio racchiude i sogni dei "grandi" e "piccoli" podisti.
Ognuno ha il suo obbiettivo da raggiungere, migliorare,
mantenere ed altro ancora ...
Quest'anno è toccato a Merga Jida Imane Etiopia,
che ha battuto nell'ultimo giro uno dei favoriti,
Mosop Moses Kenya.
Grande gara per grandi e piccini, malgrado le
temperature poco incoraggianti.

sabato 3 aprile 2010

PRIMO LUNGO, OBBIETTIVO 100km

Ogni settimana dovrò gioco
forza correre un lunghissimo
a ritmo lento. Ho iniziato oggi
con un percorso da 5.30km, ripetuto
6 volte per un totale di 31.80km.
Ho esagerato e ne è venuto fuori
un tempo di 2h 12min. e 40 sec. alla
media di 4.10 al km. Comunque sono
contento perchè questo percorso mi
permette di idratarmi ed alimentarmi
correttamente, inoltre è molto variato,
rettilineo di 1.5km, curve a destra,
curve a sinistra, piccola salitella e
particolare importante, lontano dai pericoli
(traffico, cani,...). Nel week-end prossimo
la distanza da coprire sarà di 37.10km (7giri).
Lunedì andrò a sostenere mia moglie in
quel di Dongio, per la tradizionale gara di 10km.

Buona pasqua a tutti.

mercoledì 31 marzo 2010


FARÒ LA MIA PRIMA 100KM!!!

Finalmente ho deciso, parteciperò alla mia prima
100km, che si svolgerà a Bienne tra venerdì 11 giugno
e sabato 12 giugno. La gara partirà alle 22.00 e l'arrivo
è previsto verso le....??? Quindi dovrò provvedere ad
acquistare una lampada frontale ed un paio di scarpe
consigliate da Diego, probabilmente le Brooks "Summon"
o "Adrenaline". Sono comunque quasi 3 settimane che
avevo cominciato ad alternare dei lunghi a ritmo lento
con delle sedute di forza, molti scalini, mi restano 10
settimane e mezzo, le dovrò far bastare, inoltre dovrò
abituare il mio corpo a lavorare anche di sera. Vedremo,
sono molto curioso, obbiettivo? ARRIVARE CON LE MIE
GAMBE, di tempi non se ne parla nemmeno. Sito 100km

venerdì 26 marzo 2010


DILEMMA

Sono un paio di mesi che ho scelto
di "rifare", a fine giugno,
l'ultramaratona del
Gesero (54km, +-1'650m) e 5
settimane dopo la Swissalpine di Davos
(78.5km, +-2'230m). Però in questi ultimi
giorni mi "balla" per la testa un'idea
assai bizzarra, perchè non anticipare
di un'anno il tentativo ad una 100km?
A questo proposito, a metà giugno,
potrei partecipare alla 100km di Bienne,
http://www.100km.ch/, questa gara
parte alle 22.00, quindi di notte e il
percorso è misto asfalto (molto) e sterrato (poco).
Non ci sono delle salite importanti, anche se sono
previsti un paio di strappi.
Dovrò decidere nei prossimi giorni,
comunque ho già iniziato ad allenarmi con dei
lunghi lenti alternati a sedute di forza.

domenica 21 marzo 2010

GARA IN MONTAGNA
SEMENTINA - SAN DEFENDENTE
4.8km - dislivello 400m

Prima gara della stagione in montagna, in
23 minuti e 03 secondi, alla media di
4.48km/min.
Rispetto a 2 anni fà, ho migliorato di
32 secondi, quindi prestazione molto
positiva.
Questo tipo di gare, corte ma veloci,
non sono comunque le mie preferite,
anche se è stato un buon allenamento.